#PDF 2014 – Palazzolo Digital Festival

Dal 26 al 28 settembre un week end all’insegna della tecnologia. Dai droni alla stampante 3D, dall’e-commerce ai nuovi artigiani digitali

Per tre giorni, nel week end del 26, 27 e 28 settembre, la cittadina bresciana affacciata sul fiume Oglio diventa la capitale della tecnologia: torna per il terzo anno consecutivo, presso la scuola primaria G.A Galignani, il Palazzolo Digital Festival, la manifestazione digitale più importante della Franciacorta. Organizzato dalla fondazione Galignani, il festival avrà quest’anno come filo conduttore il lavoro, con un occhio di riguardo verso le professioni legate alle nuove tecnologie digitali. Proprio il lavoro sarà il tema principale della serata inaugurale di venerdì 26 dove si riunirà una tavola rotonda che vedrà coinvolti imprenditori, esperti digitali e docenti che si confronteranno con gli studenti delle scuole superiori di Palazzolo sulla domanda “Come trovare lavoro nell’era digitale?”.

Sabato 27 si lascia spazio alla pratica e alla creatività con il laboratorio dei makers: gli artigiani digitali metteranno in mostra le loro invenzioni manifatturiere che in alcuni casi possono aprire le porte a nuove forme di occupazione. Per tutta la giornata saranno presenti ospiti di grande rilievo tra cui l’atteso Enrico Dini, soprannominato “l’uomo che stampava le case”, l’inventore della più grande stampante 3D del mondo. La stampante funziona con la tecnologia d-shape che utilizza semplici materiali naturali e liquidi ecocompatibili, trasformandoli in prodotti con caratteristiche simili alla roccia per costruire edifici, elementi architettonici e addirittura case.

Saranno poi illustrate alcune applicazioni dei makers, tra cui “my angel,” il braccialetto contenente le proprie informazioni mediche di primo soccorso che, in caso di bisogno, possono essere lette da uno smarthphone.Nel pomeriggio si discuterà dello sviluppo e dei vantaggi del commercio elettronico e dei videogame, non più visti come semplici giochi ma come solidi strumenti di apprendimento. La vera novità di quest’anno sono i droni: sofisticati oggetti che apriranno le porte a diversi usi futuri.

Quali saranno i vantaggi e quali i rischi? A Palazzolo se ne parlerà con un esperto che mostrerà dal vivo come sono fatti e come funzionano. Al festival digitale non mancherà il cinema autoprodotto con la presentazione della prima web-serie girata interamente a Palazzolo (“I segreti di Palaceville”) in anteprima assoluta per il pubblico del festival. Domenica 28, durante la giornata conclusiva della manifestazione sarà presentato il nuovo Palazzolo digital hub: un luogo dove imparare, lavorare e favorire la condivisione di idee e progetti, mettendo a disposizione spazi comuni per la formazione. Per i futuri makers ci sarà quindi una casa, un laboratorio con attrezzature dedicate per sperimentare e proporre soluzioni innovative. Stay tuned!

Maddalena Palo

 

Il programma di #PDF 2014

Venerdì 26 settembre

Dalle 20:45 alle 23:00 tavola rotonda coordinata da Stefano Saladino (Digital Strategist, Phid srl), Francesco Franceschetti (AIB – Associazione Industriale Bresciana), Emiliano Sisinni (Dip. Ingegneria dell’Informazione, Università degli Studi di Brescia) e gli studenti delle Scuole Medie Superiori di Palazzolo sull’Oglio.

Sabato 27 settembre

Dalle 10 alle 10:30 conferenza di Ettore Bartoccetti (Accademia “Adriano Olivetti” – Fab Lab Ivrea) sui Makers & Tweakers, gli inventori digitali. Dalle 10:30 alle 11:30 Enrico Dini presenta la stampante 3D, mentre alle 11:30 fino alle 12 si terrà l’incontro con Roberto Stegani (Amt) e Nikola Gluhovic (Sintattica) dal titolo “Dal prototipo al prodotto” e a seguire la presentazione da parte di Riccardo Zanini e Filippo Scorza di My angel, il bracciale che ti salva la vita.

Dalle 15:30 alle 16:30 Stefano Saladino (Digital Strategist, Phid srl) terrà la conferenza “Lo vedo, lo clicco, lo compro!” che affronterà le tematiche dell ‘e-commerce; dalle 16:30 alle 17:30 Gualtiero e Roberto Carraro (Telecom Design) parleranno di viaggi virtuali e dalle 17:30 alle 18:00 Fabrizio Martire (Gummy Industries) presenterà “Tutti pazzi per i videogame”;

Dalle 18:00 alle 18:30 Ugo Avalle (Accademia “Adriano Olivetti” – Fab Lab Ivrea) presenterà i suoi droni in “Chi ha paura dei droni?” e dalle 18:30 alle 19 Ugo Avalle (Accademia “Adriano Olivetti” – Fab Lab Ivrea) e Michele Rota (Programmatore Senior Freelance) terranno la conferenza “Anatomia di un drone” sul funzionamento dei droni.

Dalle 20:30 alle 21:30 Massimo Faini (regista) e Fabio Di Benedetto (Qui Palazzolo) presentano “I segreti di Palaceville”, prima web serie girata interamente a Palazzolo.

Domenica 28 settembre

Dalle 15:30 presentazione del Palazzolo digital hub Srl Impresa sociale e a seguire del nuovo corso dell’accademia; alle 17 visita e inaugurazione del laboratorio dei makers. Ore 18 aperitivo di fine festival.

 

Tutti gli eventi si svolgono presso la Scuola Primaria G. A. Galignani, piazzale Mazzini 11, Palazzolo s/O (BS).

– See more at: http://www.infosostenibile.it/notizia/pdf-2014-palazzolo-digital-festival#sthash.xUxJN8ep.dpuf

← Articolo precedente
Prossimo articolo →